barzelletta sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria

No, non fa per niente ridere. Perchè in realtà non è una battuta ma una vera e propria presa in giro. Infatti la nuova manovra economica, oltre a penalizzare i dipendenti pubblici, stabilisce che saranno soggetti a pagamento del pedaggi le autostrade ed i raccordi autostradali direttamente gestiti dall'ANAS.


Tra queste vi è sicuramente l'autostrada più innovativa e funzionale dell'intera rete italiana: la famosa Salerno - Reggio calabria. Non vi fa ridere? Non, neanche a me. Quindi tutte le persone che la utilizzano per motivi di lavoro, per andare a trovare i familiari o semplicemente per andare in vacanza, dovranno pagare per trascorrervi ore in fila, giorni intrappolati per la neve e chissà cos'altro. Sicuramente vi sarà un'introito in qualche modo utile per effettuare alcune spese, però prendere in giro così la gente non è proprio il caso. E i tanti turisti stranieri che ogni anno la percorrono cosa penseranno del nostro paese? Sicuramente niente di buono. Il pagamento risolverà i noti problemi dell'autostrada? Verranno rimossi i cantieri finti, utilizzati per rallentare il traffico in punti erroneamente progettati? Non credo. E tra queste "autostrade" magari sarà a pagamento anche l'altrettanto famosa "E45" che collega Perugia con Ravenna? Adesso è gratis, ma quando sei arrivato a destinazione devi spendere molti euro per riparare la macchina: continue buche, strada dissestata ovunque, deviazioni lunghissime, il che rende anche perticolarmente pericolosa la sua percorrenza. L'unica speranza è che venga seguito alla lettera quello che risulta dalla manovra ossia che il pedaggio viene stabilito "in relazione ai costi di investimento e manutenzione straordinaria". Oltre a ciò sono anche previsti aumenti per importi di 1 o 2 euro. Queste nuove disposizione entrerano in vigore a partire dal mese di luglio 2010.



Speriamo solo che l'ANAS sia in grado di investire in queste autostrade e in questi raccordi. Anche perchè, come viene insegnato già dalle scuole elementari, la rete viaria è fondamentale per lo sviluppo dell'economia



Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile? Allora perchè non farlo leggere anche ad altre persone? Usa i pulsanti qui sotto per condividerlo. E perchè perdere i nuovi articoli? Iscriviti ai miei feed e li riceverai in anteprima.

Nessun commento:

Posta un commento

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate