trascrizione atto di vendita dei veicoli

I veicoli rientrano tra i beni detti "mobili" e "registrati" in quanto ogni veicolo corrisponde ad una proprietà ben precisa. Per questo, in caso di vendita o comunque di cessione, è necessario trascrivere la nuova proprietà, il cosiddetto "passaggio di proprietà".


Questa operazione deve essere effettuata presso il P.R.A. (Pubblico Registro Automobilistico)
Per effettuare tale operazione è necessario redigere un apposito atto notarile, che può essere effettuato anche direttamente sul certificato di proprietà del mezzo.
Tale atto dovrà essere poi consegnato al P.R.A. unitamente al codice fiscale del venditore e dell'acquirente (o di una dichiarazione sostitutiva di certificazione) e al foglio complementare o il certificato di proprietà del veicolo.
Si dovrà quindi effettuare un versamento, la cui somma varia in funzione dei cavalli fiscali del veicolo.
Una curiosità: sapete quale è la differenza tra il foglio complementare ed il certificato di proprietà?. Sostanzialmente hanno la stessa funzione, e sino al 16.06.1994 all'atto dell'immatricolazione veniva rilasciato il foglio complementare mentre dal 17.06.1994 il certificato di proprietà.

Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile? Allora perchè non farlo leggere anche ad altre persone? Usa i pulsanti qui sotto per condividerlo. E perchè perdere i nuovi articoli? Iscriviti ai miei feed e li riceverai in anteprima.

Nessun commento:

Posta un commento

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate