Bufala su un gruppo Facebook

facebook

Come spesso succede un altro messaggio che preoccupa e non poco gira su Facebook. Si riceve, si invia a decine di persone, che a loro volta lo inviano ad altre decine di persone, e così in poco tempo la rete è piena di quelle parole che copiamo ed incolliamo per inviare il messaggio, dando molta pubblicità a chi l’ha inviato per primo. Oppure il tutto è solo un scherzo, di cattivo gusto.

Questa volta il messaggio è:“ATTENZIONE!!!!!!!!!! Non ti unire al gruppo attualmente su Facebook con il titolo “Diventare padre o la madre era il dono più grande della mia vita”. Si tratta di un gruppo di pedofili che cercano di accedere alle foto. Si prega di copiare e post! Teniamo i nostri figli al sicuro! (Si prega di perdere solo Un minuto per copia e incolla sul tuo profilo)”

Perchè posso dire che è una bufala? Ecco qua le prove. Vi metto di seguito un messaggio che girava negli Stati Uniti diverso tempo fa. “ ATTENTION !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!do not join the group that runs currently on facebook with the title `becoming a father or mother was the greatest gift of my life` This isa group created by pedophiles whose aim is to access yourphotos!!!!!!!!!!!! Please rotate this post to all Your Friends on Facebook.”.

Notato niente. certo è uguale a quello nostrano ed in quell’occasione era una bella bufala. Poco dopo cominciò a girare quest’altro messaggio :” ATTENTION!!! Fox 5 news reported: DO NOT join the group currently on facebook with the title `Becoming a father or mother was the greatest gift of mylife`. This is a group created by pedophiles whose aim is to access your photos. Please copy”. In questo caso fu proprio la Fox News a smentire di aver mai parlato della cosa o di aver lanciato allarmi simili. 

Oltre a ciò si può dire che non esistessero gruppi con quel nome prima che i messaggi cominciassero a girare. Chiaramente qualche “furbo” dopo a cominciato a crearli per approfittare della popolarità acquisita. Poi bisogna considerare che su Facebook non c’è bisogno di inventarsi chissà cosa per trovare foto di persone.

Ora state pure tranquilli ma ricordatevi che non sapete chi ci sia dietro il monitor e non potete mai essere sicuri di chi sta parlando con voi. Evitate di dare informazioni personali su voi, la vostra famiglia o vostri conoscenti. Utilizzate tutte le risorse per la privacy e la sicurezza che Facebook mette a disposizione. Controllate i vostri figli quando sono su Facebook e fategli almeno le raccomandazioni che avete appena letto. E tanta tanta attenzione

Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile? Allora perchè non farlo leggere anche ad altre persone? Usa i pulsanti qui sotto per condividerlo. E perchè perdere i nuovi articoli? Iscriviti ai miei feed e li riceverai in anteprima.

Nessun commento:

Posta un commento

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate