Conto correnti online

soldi

Tutti noi sappiamo cos’è un conto corrente. Di conti correnti ne esistono di molti tipi, adatti a tutte le esigenze. Oggigiorno possiamo dividere i conti correnti in due grandi categorie: quelli tradizionali e i conti on line. A loro volta anche i conti online possono essere suddivisi in due grandi categorie: quelli offerti dalle banche tradizionali e quelli offerti dalle banche che operano solo online.
Infatti ormai tutte le banche tradizionali danno la possibilità di gestire il proprio conto corrente attraverso canali diversi, oltre la sede dell’istituto. tra questi canali si possono indicare il telefono ed internet, ossia i cosiddetti phone bancking ed internet banking. In genere basta sottoscrivere un contratto di home bancking che comprende i canali alternativi. L’utilizzo di questi canali ha innanzitutto il vantaggio di poter gestire il proprio conto in qualsiasi momento della giornata e da qualunque posto si voglio. Vi è anche un altro vantaggio, quello economico. Infatti nella quasi totalità dei casi le operazioni disposte attraverso i canali alternativi e più conveniente delle disposizione date in filiale, se non addirittura gratuite.
La gestione dei conti forniti dalle banche online è generalmente meno onerosa rispetto ad un conto tradizionale. Questo è dovuto al fatto che le banche hanno costi di gestione notevolmente inferiori, avendo meno filiali da gestire e meno personale. Spesso ha anche un rendimento maggiore.
Per accedere e operare sui conti online è sufficiente avere un computer ed una linea internet. Ma la domanda più importante da porsi è se operare tramite internet sia sicuro o meno.
Le banche investono moltissimo nelle nuove tecnologie per la sicurezza e sono rarissimi, se non nulli, i casi di accessi non autorizzati da parte di hacker. La strategia più utilizzata per poter operare frodi tramite internet e quella denominata “phishing” che letteralmente significa pescare. Pescare cosa? Utenti disattenti che “abboccano” all’amo dei truffatori consegnando loro le proprie credenziali di accesso. Questo avviene generalmente per mezzo di email fraudolente, aventi la stessa veste grafica della pagina dell’istituto, le quali invitano gli utenti ad inserire le proprie credenziali attraverso dei link specifici. Una volta entrati ed inserito i nostri dati abbiamo “abboccato”. I tipi di email sono diversi; quelli che ci chiedono di verificare l’accesso, quelli di verifica dell’estratto conto, quelli che ci avvisano dell’avvenuto accredito o addebito di denaro, e molti altri. Spesso queste email hanno anche un tono minaccioso, per rendere ancora più credibile il messaggio.
Quindi basta un pò di attenzione per godere dei vantaggi del conto online e nessuna subire alcuna frode.

Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile? Allora perchè non farlo leggere anche ad altre persone? Usa i pulsanti qui sotto per condividerlo. E perchè perdere i nuovi articoli? Iscriviti ai miei feed e li riceverai in anteprima.

Nessun commento:

Posta un commento

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate