Sterilizzazione per tossicodipendenti e alcolisti




fiorepescoSi chiama Project Prevention (progetto prevenzione) ed è una associazione di beneficenza. Cos’ha di particolare? Dopo aver messo in atto una strana campagna negli Stati Uniti ora sbarca in Gran Bretagna, o cerca di farlo. Qual’è la campagna che portano avanti e perchè se ne parlerà molto?
La campagna portata avanti negli Stati Uniti è stata quella della sterilizzazione di alcolisti e tossicodipendenti, per evitare che mettano al mondo bambini che poi non saranno in grado di curare. In cambio della sterilizzazione volontaria l’associazione “dona” 300 $. Sembra che oltre oceano sino ad ora abbiano aderito oltre 3.500 persone. Ora questa campagna sbarca appunto in Gran Bretagna, dove Barbara Harris (lei è la responsabile dell’associazione) vuole continuare la sua “missione”. L’arrivo in Gran Bretagna sembra che sia dovuto ad una donazione di circa 20.000 $ da parte di un anonimo proprio per sostenere il pagamento dei volontari.
Ora si apre la solita discussione tra favorevoli e contrari. Non esprimo la mia opinione cerco di mettere in luce quelli che possono essere gli aspetti positivi e negativi della vicenda, esponendoli così come mi vengono in mente e senza commenti. Innanzitutto posso dire che qui da noi vi è una grande difficoltà a sterilizzare gli animali randagi, figuriamoci verso gli umani. Alcune ricerche dimostrano che i figli dei tossicodipendenti e degli alcolisti possono nascere con problemi di salute dovuti alle condizioni dei genitori e possono assumere lo stesso stato nelle fasi successive della vita, così come molti di loro sono sani ed hanno successo nella vita. Molte di persone non sono in grado di badare a loro stessi quindi ancore meno  bambini, ma molti sono usciti dalla dipendenza e sono diventati genitori modello. Quando si vive una dipendenza l’unico problema che ci si pone e quello di mantenerla quindi offrire del denaro a chi lo cerca potrebbe togliere loro ogni possibilità di scelta, denaro che poi verrà speso per alcool e droga. Quel denaro potrebbe essere la condanna a morte per loro (es. Overdose) o per altri (es. incidenti causati da guidatori alterati psichicamente). Vi sono numerosi altri aspetti che ora non mi vengono in mente. Voi che ne pensate?

Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile? Allora perchè non farlo leggere anche ad altre persone? Usa i pulsanti qui sotto per condividerlo. E perchè perdere i nuovi articoli? Iscriviti ai miei feed e li riceverai in anteprima.

2 commenti:

  1. Secondo me è un'ottima cosa perchè noi italiani purtroppo non siamo ancora capaci di guardare avanti e ci ritroviamo troppo spesso ad aspettare i risultati di altri paesi che semplicemente si occupano di ciò che non va. Da noi ci limitiamo a multare un ubriaco e poi piangiamo un minuto per la creatura che dall'ubriaco è stata uccisa:quanta pubblicità agli alcolici..sembra che bere sia fico! Drogarsi invece è facile..a me non è mai capitato..forse perchè ho sempre avuto poco dai miei genitori? allora non viaziamo i nostri figli! avranno soddisfazione a comprarsi tutto da soli!

    RispondiElimina
  2. Io penso che sia una cosa giusta per non far soffrire povere creature che non hanno alcuna colpa. Però poi penso anche ad un recupero. E se quella persona dopo aver fatto la sterilizzazione uscisse dal tunnel? Comunque prima di procedere nei loro confronit farei la castrazione chimica OBBLIGATORIA per pedofii e stupratori

    RispondiElimina

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate