Terremoto: arriva proroga presentazione progetti

casaTasse, ricostruzione, pagamenti, presentazioni progetti ….. scadenze fissate ed annullate continui rinvii annunciati e poi ritirati e poi annunciati ancora. Il sistema Italia continua sempre e comunque e se il “modello L’Aquila” doveva essere di esempio per tutti non credo sia questa la strada giusta.
Ed allora anche la scadenza per la presentazione dei progetti per la riparazioni degli edifici classificati “E” (ossia quelli totalmente inagibili dal terremoto) era stata fissata per il 31 dicembre ecco una nuova proroga, oggi annunciata ma non ancora ufficializzata, fissata al 30 giugno 2011. La notizia ormai si è diffusa, tramite tutti i cabali possibili e immaginabili, tranne quello ufficiale. Ad oggi questa nuova proroga è necessaria, altrimenti pochissimi sarebbe in grado di depositare i progetti ed ottenere il finanziamento. Siamo tutti contenti che questa proroga sia arrivata ma…. Ma non capiamo che questo è contro i nostri interessi, che così si allungheranno ancora i tempi, che nuove incertezza nasceranno e che probabilmente arriveremo al 30 giugno 2011 con vecchie e nuove domande senza risposta e senza casa. Allora perchè non fissare una data certa, magari a lunga scadenza, ma fissando punti fermi, dando certezze e sapendo che entro quella data tutto deve essere fatto? Per gli utenti e per la pubblica amministrazione, per i cittadini e per il governo, locale e nazionale. Per ora possiamo solo dire che anche il 2010 è quasi finito, ma di certezze ancora nessuna … anzi una: ci siamo resi conto che il terremoto c’è stato davvero.

P.S. in data 30.12.2010 l'Ordinanza nr.3917 è stata finalmente firmata e resa pubblica ed è consultabile a questo indirizzo del Commissario per la Ricostruzione     

Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile? Allora perchè non farlo leggere anche ad altre persone? Usa i pulsanti qui sotto per condividerlo. E perchè perdere i nuovi articoli? Iscriviti ai miei feed e li riceverai in anteprima.

1 commento:

  1. E' possibile visualizzare il contenuto dell'ordinanza nr.3917 emessa il 30.12.2010 attraverso questo link http://www.commissarioperlaricostruzione.it/content/download/2069/21947/file/OPCM%20n.%203917%20del%2030.12.2010%20(Sisma%20Abruzzo).pdf

    RispondiElimina

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate