I veri sciacalli del terremoto

Si parla molto in questi giorni degli “sciacalli” che ridevano mentre altre persone morivano. Persone che vedono la disgrazia altrui solamente come l’occasione da sfruttare, fonte di lauti guadagni, persone che illuminavano il buio della morte che il colore degli Euro.

Tutti hanno giustamente criticato chi “rideva nel letto alle 3 e mezza” mentre il terremoto uccideva centinaia di persone a L’Aquila. Ma ….

Un Sogno "sismico"

Ciao a tutti. Primo post sul primo blog.
Bhe, certo prima o poi si deve cominciare da qualche parte ed in qualche modo. Sogni da vivere è il titolo di questo blog, ed in verità non so perchè, forse solo perchè i sogni mi piacciono, ma anche perchè è bello vivere sognando...ma senza esagerare. Il problema principale adesso è di cosa parlare. Si, perchè di cose da dire ne ho parecchie, ma da quale cominciare? E' questo il vero dilemma!!! Ma come detto l'importante è cominciare e poi tutte le parole si metteranno in fila da sole, probabilmente loro già sanno cosa devono fare. Ed è così infatti che fanno, quasi quasi si scrivono da sole e si mettono in linea una dietro l'altra, sperando che abbiano un senso.

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate