patente di guida: come ottenerla

Iniziamo con il dire che la patente di guida è un'autorizzazione a condurre mezzi che lo Stato rilascia a quei soggetti che ne fanno domanda e riuniscono determinati requisiti (come l'età, requisiti, fisici, psichici e tecnici).
 Il requisito iniziale è dunque l'età, che varia in relaizone al tipo di patente da conseguira:
- 14 anni "patentino"
- 16 anni patente "A"
- 18 anni patente "B"
- 21 anni patente "D-E"
La domanda per il rilascio del documento va presentata all'ufficio provinciale della Motorizzazione Civile. Nel caso del "patentino" la domanda, firmata da un genitore, e consegnata all'istituto scolastico che poi ne curerà la trasmissione alla Motorizzazione Civile.
Unitamente alla domanda di rilascio va consegnato è necessario consegnare anche i seguenti documenti:
PATENTE A1, A, B, B-E, C, C-E, D, D-E
• Certificato medico in bollo rilasciato all’A.S.L. competente, dal medico legale, delle FF.SS., da un ufficiale medico in spe rilasciato da non oltre 6 mesi;
• Due fotografie fomrtao tessere recenti e uguali
• Attestazione dei versamenti Euro 14,62 su c/c postale n. 9001 e di Euro 11,00 su c/c postale n. 4028.
• i cittadini extracomunitari, in occasione degli esami di guida, devono esibire il permesso o la carta di soggiorno in corso di validità;

CERTIFICATO DI IDONEITA’ ALLA GUIDA DI CICLOMOTORE
• Assenso scritto del genitore o di chine fa le veci, necessario per essere ammessi all’esame (solo per minorenni).
• Attestazioni dei versamenti su conto corrente di Euro 14,62 per gli esami oltre all'imposta di bollo

Al superamento degli esami teorici e pratici verrà rilasciato il documento.

Le patenti hanno validità diverse ed in particolare le patenti di categoria "A", "B" ed il certificato di idoneità alla guida di ciclomotore (patentino) sono valide per 10 anni mentre le altre categorie per 5. Qualora siano rilasciate o rinnovate a chi ha superato il cinquantesimo anno di età avranno validità per 5 anni e 3 anni invece per chi ha superato il settantesimo anno. La patente di categoria "C" hanno validità per tre anni al compimento del settantesimo anno di età. Alla scadenza andranno rinnovate di validità sottoponendosi ad una visita medica.

Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile? Allora perchè non farlo leggere anche ad altre persone? Usa i pulsanti qui sotto per condividerlo. E perchè perdere i nuovi articoli? Iscriviti ai miei feed e li riceverai in anteprima.

Nessun commento:

Posta un commento

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate