Tumori al polmone: un esame salvavita


salute

Il tumore al polmone è probabilmente il più difficile da scoprire e debellare, con un altissimo indice di mortalità. Oggi però è possibile ricorrere ad uno nuovo strumento che può diagnosticarlo prima che i suoi effetti diventino irrecuperabili.  
Da qualche tempo però è possibile effettuare una TAC spirale a basso dosaggio, in grado di diagnosticare il tumore del polmone ancora allo stadio iniziale. Dopo uno studio del National Cancer Institute americano, ente di riferimento per i carcinomi a livello mondiale, si è giunti alla conclusione che questo strumento può abbassare il livello di mortalità causati dal tumore al polmone del 20% per arrivare poi ad un abbassamento anche del 50%. Analogo studio era stato condotto dall’Istituto Europeo di Oncologia, che era giunto alle medesime conclusioni.Questo esame, facile veloce e che espone il paziente a pochissime radiazioni, è fortemente consigliato a tutte le persone a rischio, primi fra tutti i fumatori o chi ha smesso di fumare da pochi anni. Quindi smettete di fumare se lo fate ed in ogni caso sottoponetevi ai controlli che la scienza mette a disposizione. Potrebbero salvarvi la vita.   

 

Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile? Allora perchè non farlo leggere anche ad altre persone? Usa i pulsanti qui sotto per condividerlo. E perchè perdere i nuovi articoli? Iscriviti ai miei feed e li riceverai in anteprima.

Nessun commento:

Posta un commento

i post più visti

Accordi Sottovoce

Translate